Disinfestazione termiti: come combattere le termiti?

L’infestazione da termiti o tarme del legno, può divenire un pericolo quando avviene in ambiente domestico ma anche aziendale. Per eliminare il problema, soprattutto se si ritiene che sia già a livello avanzato, è necessario l’intervento di professionisti della disinfestazione.

Termiti: animaletti che mangiano il legno

Le tarme del legno lasciano dei segnali importanti della loro presenza ma talvolta non si notano fino a che si raggiunge uno stadio avanzato dell’infestazione con gli inevitabili danni.

I segnali che indicano la presenza di una colonia di termiti sono principalmente quattro.

  • Legno vuoto, le termiti si nutrono del legno partendo dall’interno e lo consumano totalmente fino ad arrivare alla superficie ma lasciando un sottile foglio di legno o di vernice esterna. Questo comportamento può trarre in inganno chi, guardando il mobile o il legno, lo vede apparentemente intatto ma se provasse a bussare con le nocche sentirebbe un suono vuoto.
  • Un’altro segnale della presenza delle tarme del legno è sempre dovuto allo svuotamento interno ed è la facilità di danneggiamento delle superfici lignee. Basta appoggiare un dito sul punto in cui si sospetta la presenza di termiti ed esercitare pressione, se resta l’impronta facilmente significa che l’interno è vuoto.
  • Le termiti talvolta lasciano anche segni esterni al legno, come per esempio della polvere fine di legno prodotta scavando il legno per creare un foro di entrata/uscita dallo stesso. Questa loro attività frenetica può creare anche delle crepe nel legno.
  • Un altro segnale della loro infestazione riguarda gli infissi in legno. Infatti si potrebbe notare un’improvvisa o graduale difficoltà nel chiudere porte e finestre, questo accade a causa delle termiti che, rilasciando i propri escrementi all’interno del legno, creano una maggiore umidità e conseguente dilatazione che impedisce la perfetta chiusura dei serramenti.

Come debellare le termiti del legno

Prevenire l’infestazione delle tarme del legno non è semplice, ma vi sono alcuni accorgimenti che si possono seguire per ridurre le probabilità di tale catastrofico evento.

Vedi anche  Rimedi contro le zanzare: antizanzare fai da te, metodi naturali antizanzara

termiti del legno 300x185 - Disinfestazione termiti: come combattere le termiti?Prima di tutto bisogna sapere che tarme del legno amano gli ambienti umidi, il legno e la cellulosa. Perciò è bene rimuovere ogni materiale di legno o cellulosa che siano depositati intorno o sotto all’edificio da proteggere.

Inoltre bisogna eliminare il legname e le foglie secche abbandonate intorno alla proprietà, il materiale abbandonato crea un nido perfetto per le termiti che prolificano infestando anche l’interno dell’abitazione.

Un’altra norma da rispettare per eliminare il rischio di infestazione da termiti è riparare ogni perdita d’acqua in rubinetti o tubature anche esterne alla casa e assicurare una buona confluenza della acque piovano evitando il ristagno intorno alle pareti di casa.

Per quanto riguarda il giardino o le aiuole si consiglia l’utilizzo esclusivo di legname trattato.
Se tutte queste precauzioni non dovessero bastare e si ha il sospetto o la certezza che vi sia una colonia di tarme l’unico modo per eliminarle è effettuare una disinfestazione termiti effettuata da professionisti del settore come i tecnici di disinfestazione24.it

Termiti del legno secco

Le termiti amano l’umidità ma vi possono essere anche infestazioni da termiti del legno secco.
I segnali della loro presenza sono gli stessi già indicati in precedenza è bene quindi fare attenzione ai mobili di casa. Se presentano fori con polvere di legno intorno o crepe, oppure ancora vuoti interni che si possono riconoscere bussando sul legno o premendo un dito che lascerà un impronta negli stadi avanzati di svuotamento.

Ma non sono solo i mobili ad essere attaccati da questi famelici insetti. Nelle abitazioni spesso vengono letteralmente consumati diversi oggetti di legno, come anche le travi, i serramenti, il parquet. Per eliminare gli insetti del legno i tecnici della disinfestazione utilizzano diversi metodi tra cui: la gassificazione o l’applicazione di appositi prodotti chimici tramite iniezione o spennellatura, questo speciale trattamento serve sia per eliminare le termiti che per preservare il legno da eventuali attacchi o ritorni della colonia.

Vedi anche  Costo Disinfestazione, Derattizzazione Costo

Disinfestazione termiti H24

La presenza di termiti del legno in un’edificio ad uso domestico o lavorativo, può creare diversi danni oltre che ridurne il valore complessivo del 30%. La disinfestazione professionale è quindi indispensabile per eliminare gli insetti del legno agendo in fretta per evitare danni peggiori di quelli che hanno portato al riconoscimento della loro infestazione.

Le termiti sono insetti particolarmente famelici e possono consumare fino a 6 grammi di materiale ligneo ciascuno durante le 24 ore. Gli specialisti del settore disinfestazioni termiti studiano ed operano da molti anni per la prevenzione e il debellamento delle colonie distruttive di termiti e agiscono con celerità individuando la loro posizione, la tipologia di insetto e lo sviluppo della colonia stessa.

Fatto ciò i tecnici di disinfestazione24.it provvedono ad eliminare le termiti definitivamente attuando il protocollo necessario a tale scopo.