Approfondimento Infestante

Disinfestazione api: alveare api chi chiamare?

Disinfestazioni api: si può? L’ape comune appartiene all’ordine degli imenotteri, in particolare alla famiglia delle Apidi. A differenza di molti altre tipologie di insetto appartenenti a questo ordine, le api sono conosciute per le loro grandi capacità di rendersi utili alla società a cui appartengono, essendo grandi lavoratrici e occupandosi dell’impollinazione nonché della produzione di miele. Quest’ultima …

Disinfestazione api: alveare api chi chiamare? Leggi altro »

Camole o tarme del cibo: pericoli e rimedi dalle farfalline del cibo

Le tarme del cibo o camola, scientificamente Plodia Interpunctella, sono degli insetti che infestano gli alimenti soprattutto vegetali, come ad esempio granaglie, farine, pasta alimentare, biscotti, spezie, frutta secca. Le tarme di colore marrone scuro e le dimensioni minuscole strisciano sulle superfici per poi trasformarsi in farfalla quando diventano adulte, caratteristica che le ha rese note …

Camole o tarme del cibo: pericoli e rimedi dalle farfalline del cibo Leggi altro »

Anobio del pane: il peggior insetto della farina

Cos’è l’anobio del pane? L’anobio del pane è un insetto che attacca legno, pelli, spezie, carta, camomilla e alimenti che contengono un’elevata concentrazione di amido. Per questo motivo è per sua natura portato ad infestare luoghi come panifici e pastifici, laddove l’amido abbonda per la presenza massiccia di prodotti da forno a base di farinacei, …

Anobio del pane: il peggior insetto della farina Leggi altro »

flebotomi

Flebotomi: Cosa Sono e Come Proteggersi dalle Punture del Flebotomo?

I flebotomi, conosciuti anche come pappataci, sono degli insetti piccoli e silenziosi diffusi in tutti i Paesi del bacino del Mediterraneo che con la loro puntura fortemente irritante possono inoculare il virus della Febbre da Flebotomi oppure gli agenti della pericolosa Leishmaniosi, una malattia che può colpire sia l’uomo che gli animali. La disinfestazione da pappataci è basata sulla prevenzione volta ad eliminare tutti …

Flebotomi: Cosa Sono e Come Proteggersi dalle Punture del Flebotomo? Leggi altro »

Differenza tra api e vespe: riconoscere un nido di vespe in casa

Come riconoscere le vespe dalle api? Spesso le persone confondono le vespe con le api allarmandosi inutilmente, infatti le api sono innocue a meno che non vi sia una grande concentrazione di esse in luoghi inopportuni, ma difficilmente accade. Iniziamo specificando che vi sono in Italia diverse tipologie di vespe le più diffuse sono le vespe inglesi il cui …

Differenza tra api e vespe: riconoscere un nido di vespe in casa Leggi altro »

punture di zanzara

Punture di Zanzare: Come Fare con le Puntura di Insetto?

Conoscere la specie: La Zanzara Conoscere la specie: La Zanzara Le zanzare, appartenenti alla famiglia dei Culicidi, sono diffuse in ogni paese del mondo, sebbene la loro presenza sia più densa nelle zone tropicali e sub-tropicali. Presenti già da marzo fino a novembre, esse preferiscono luoghi vicini a ristagni d’acqua, ricchi d’umidità. Questi spiacevoli insetti …

Punture di Zanzare: Come Fare con le Puntura di Insetto? Leggi altro »

Blattella Germanica Linnaeus

La Blattella Germanica Linnaeus, conosciuta anche con il semplice nome di blattella o di scarafaggio tedesco, è la specie di scarafaggio più diffusa al mondo. Generalmente si trova negli ambienti interni, in cui è presente un alto tasso di umidità, come ad esempio bagni o cucine. Come identificare la blattella? Di colore bruno-giallo, presenta strisce …

Blattella Germanica Linnaeus Leggi altro »

A cosa servono le mosche

I Ditteri sono un’ordine insetti che conta all’incirca 10.000 specie. I più conosciuti sono le mosche e le zanzare, comuni soprattutto per il fastidio che provocano ad animali, piante ed esseri umani. Una domanda molto frequente è a cosa servano e difficilmente si pensa alla loro vera utilità. I ditteri sono il cibo di molte …

A cosa servono le mosche Leggi altro »

Mosche che Mordono

Normalmente le mosche e le larve di mosca sono pericolose perché trasportano agenti patogeni, posandosi, per la deposizione delle uova, su materiale organico in decomposizione. Alcune specie di mosche possono però essere dannose per l’uomo tramite il contatto diretto ovvero mordendo. Tabanidae o Tafani Il morso dei tafani può trasmettere la tularemia, anche conosciuta come …

Mosche che Mordono Leggi altro »

Mosche dell’Olivo

Com’è fatta La mosca dell’olivo o mosca olearia (Bactrocera oleae) è così chiamata perché la polpa delle olive è il nutrimento delle larve. L’adulto misura circa 5 mm ed è simile alla mosca della frutta, con un corpo giallo e nero e le ali con sfumature più scure. A differenza del maschio, la femmina ha …

Mosche dell’Olivo Leggi altro »

Differenze tra topi e ratti

Quali sono le differenze tra il topo comune e i ratti? Spesso si tende a confondere il topo comune con il ratto, denominando qualsiasi roditore incrociamo per strada “topo”. In realtà, ne esistono diversi generi. Come si possono distinguere i topi comune dai ratti? Le differenze principali riguardano soprattutto le dimensioni. Il topo comune, o …

Differenze tra topi e ratti Leggi altro »

Larve delle Zanzare

[vc_row][vc_column width=”1/1″][vc_column_text]I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.[/vc_column_text][vc_separator color=”grey”][vc_single_image border_color=”grey” img_link_target=”_self”][vc_separator color=”grey”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/2″][vc_column_text]I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit …

Larve delle Zanzare Leggi altro »

Il Ciclo Evolutivo della Mosca

L’ovideposizione La mosca depone all’incirca 150 uova alla volta. La nidificazione avviene in luoghi diversi a seconda del tipo di mosca. Soltamente l’ovideposizione avviene in sostanze organiche in decomposizione (dalla frutta alla carne). La larva In 24h circa l’uovo origina la larva che si nutre della sostanza sulla quale è stata deposta. Per passare allo …

Il Ciclo Evolutivo della Mosca Leggi altro »

Mosche delle Ciliegie

Come sono fatte La mosca delle ciliegie fa parte della famiglia dei ditteri. È un piccolo insetto che misura tra i 3 e i 4mm. Di colore nero, ha la parte finale del dorso di colore giallo oro e gli occhi verdi scuro. Le ali sono trasparenti ma caratterizzate da venature marroni scuro. Le larve …

Mosche delle Ciliegie Leggi altro »

Mosche della Carne

Come sono fatte le mosche carnarie Conosciuta anche come moscone grigia della carne o mosca della carne, la mosca carnaria fa parte della famiglia dei Sacrofagidi, che comprende circa 2500 specie di mosche. È di colore grigio scuro, con sfumature leggermente più chiare, e l’addome dei maschi è caratterizzato da una punta di colore rosso. …

Mosche della Carne Leggi altro »

Mosche che Pungono

I Ceratopogonidi, conosciuti come pappataci, sono piccoli ditteri che misurano tra l’1 e i 3 mm. Sono di colore scuro o nero e si nutrono di sangue sia umano che animale. I Ceratopogonidi pungono a sciami, solitamente durante le prime ore del mattino, e provocano fastidiose e persistenti irritazioni cutanee. Le loro punture sono simili …

Mosche che Pungono Leggi altro »

Perché le mosche si trovano anche nell’immondizia

Perché le mosche sono attratte dall’immondizia Le mosche adulte depongono le uova nel nel letame e nella spazzatura perché il materiale in decomposizione è favorevole alla nascita delle larve. Trascorrono poi pochi giorni tra la deposizione e la nascita delle larve. Sono queste che, diventando adulte, possono infestare gli ambienti. Come evitare di trovarle nell’immondizia …

Perché le mosche si trovano anche nell’immondizia Leggi altro »

Foridi

  Come sono fatti I Foridi fanno parte della famiglia di ditteri. Sono moscerini tendenti al colore nero o comunque scuro, sono piccolissimi e hanno corpo di dimensioni che variano tra il mezzo millimetro e i 7 mm. Sono composti da un capo molto piccolo, dal corpo omogeneo e da ampie ali. L’apparato boccale non …

Foridi Leggi altro »

Mosche Domestiche

Com’è fatta la mosca domestica Le mosche domestiche sono le mosche più comuni e anche le più invadenti. La mosca domestica è di colore grigio, con sfumature più scure, e ha quattro ali, di cui solo due usate per volare (le altre due sono bilancieri e servono per mantenere l’equilibrio durante il volo). Ha gli …

Mosche Domestiche Leggi altro »

Moscerini

I moscerini fanno parte dei ditteri, come le mosche, ma sono molto più piccoli e sono soliti volare a sciami. I moscerini misurano tra i 5 e i 7 mm e sono di colore grigio scuro. Si nutrono di piante, di altri insetti e di sangue e per questo sono dannosi per le coltivazioni, per …

Moscerini Leggi altro »

Mosche della Frutta

Com’è fatta la mosca della frutta La mosca della frutta (Ceratitis Capitata) è così conosciuta perché le larve si sviluppano nella polpa della frutta. L’adulto misura tra i 4 e i 6mm e ha il corpo giallastro con sfumature grigie mentre il torace e è scuro con macchie bianche. Le ali sono trasparenti con alcune …

Mosche della Frutta Leggi altro »

Mosche dello Scarico

Come sono fatte Le mosche dello scarico, Psychodinae, Filter flies in inglese, o più comunemente conosciute come falene, fanno parte della famiglia dei ditteri e sono solite deporre le uova in luoghi molto umidi come, per l’appunto, gli scarichi dell’acqua. La mosca dello scarico è molto piccola, di colore marrone scuro o nero, e si …

Mosche dello Scarico Leggi altro »

Tipologie di Cimici dei Letti

Tutte le Tipologie di Cimici dei Letti La cimice da letto, il cui nome scientifico esatto è Cimex lectularius, è un tipo specifico di cimice che si nutre di sangue umano e che predilige le temperature tra i 20 e i 30 gradi centigradi, ovvero quelle che si hanno nelle camere da letto durante il …

Tipologie di Cimici dei Letti Leggi altro »

Cimici dei letti e malattie

Secondo fonti certe, le cimici dei letti non sono portatrici di malattie. I disturbi creati dalle cimici dei letti, come già in parte spiegato qui, sono soltanto di due tipi: 1- cutanei, perché i morsi e il prurito che ne deriva possono essere invadenti e molto persistenti. I morsi delle cimici dei letti sono simili …

Cimici dei letti e malattie Leggi altro »

Punture delle cimici dei letti

Le punture delle cimici dei letti non si differenziano molto dagli altri morsi di insetti e per questo non è semplice riconoscerli. Ma ci sono alcune caratteristiche che possono essere prese in considerazione. 1- Se al mattino ti svegli con il corpo pieno di bollicine pruriginose,  è molto probabile che tu sia stato vittima delle …

Punture delle cimici dei letti Leggi altro »

Solenopsis Molesta

Come sono fatte Le formiche della specie Solenopsis Molesta sono conosciute, in inglese, con il nome di Thief Ant, cioè di formica ladra. Questo perché sono solite nidificare nei pressi di altri nidi in modo da poter rubare il cibo procurato da altre formiche. Le formiche operaie della specie Solenopsis Molesta sono molto piccole e …

Solenopsis Molesta Leggi altro »

Pheidole Megacephala

Come sono fatte Questa famiglia di formiche è nota per la capacità di diffondersi in tutto il mondo e per i danni che provoca al sottosuolo. Le Pheidole megacephala misurano tra i 2 e i 4mm e la testa di alcune operaie (le più grandi) è talmente grande da essere sproporzionata rispetto al resto del …

Pheidole Megacephala Leggi altro »

Formiche Acrobata

Come sono fatte Crematogaster scutellaris, comunemente conosciute come formiche acrobata, sono formiche dal corpo nero e dalla testa rossastra. Il nome acrobata deriva dalla particolare posizione che assumono nel momento in cui si sentono attaccate, che consiste nell’alzare l’addome per mostrare l’aculeo. Le formiche acrobate misurano in genere tra i 4 e 6 mm e …

Formiche Acrobata Leggi altro »

Formiche Faraone

Come sono fatte Le formiche faraone sono le formiche più infestanti. Il loro nome deriva dalla credenza sbagliata che fosse una delle piaghe d’Egitto. Sono piccolissime (tra 1,5 e 2 mm di lunghezza) e il loro colore varia dal giallo al marrone molto chiaro, tanto da essere quasi trasparenti. I maschi della formica faraone sono …

Formiche Faraone Leggi altro »

Tetramorium Caespitum

Come sono fatte Le Tetramorium Caespitum sono le formiche più conosciute perché sono le più infestanti. Misurano tra i 2.5 e i 4 mm e il loro colore varia dal marrone scuro al nero e hanno dei piccoli solchi tra la testa e il torace. Le regine di questa specie arrivano a misurare anche 8 …

Tetramorium Caespitum Leggi altro »

Tapinoma Sessile

Come sono fatte Le formiche della specie Tapinoma Sessile sono conosciute anche come formiche odorose, anche se il la definizioni odorous ants è più diffusa nei paesi anglosassoni. L’aggettivo deriva dal caratteristico odore che emanano quando vengono attaccate, molto simile a quello del cocco. Le formiche della specie tapinoma sessile misurano all’incirca 3.2 mm e …

Tapinoma Sessile Leggi altro »

Formiche Fantasma

Come sono fatte Le formiche fantasma vengono così chiamate perché hanno le zampe e il torace bianche, quasi trasparenti, tanto da rendere visibile il colore di ciò che mangiano, e per questo loro aspetto particolare si rendono difficili da individuare. Sono piccole come le formiche argentine: arrivano a misurare circa 2mm. Quando vengono schiacciate, emanano …

Formiche Fantasma Leggi altro »

Formica Nera

Come sono fatte Le formiche nere, Lasius Niger, sono presenti in Africa, America, Asia e in Europa centrale. Hanno un colore che varia dal marrone scuro al nero e misurano tra i 3 e i 9mm. Sono le regine ad essere le più grandi mentre le operaie e i maschi alati misurano tra i 3 …

Formica Nera Leggi altro »

Formiche di Fuoco

Come sono fatte Il nome formiche di fuoco indica diverse specie di formiche: le Solenopsis spp, le Solenopsis spp invicta e le Myrmica rubra. Vengono chiamate di fuoco perché sono piuttosto aggressive e le loro punture provocano un forte bruciore. Come tutte le altre formiche, anche le formiche di fuoco si dividono in regine, maschi …

Formiche di Fuoco Leggi altro »

Formiche Citronella

Come sono fatte Le formiche citronella sono di un colore giallo trasparente e misurano tra i 3 e i 5mm. Le formiche regine arrivano a misurare anche 8mm. Il particolare nome non deriva soltanto dal colorito ma anche dal piacevole odore di citronella che emanano quando vengono schiacciate. A volte possono essere scambiate per termiti. …

Formiche Citronella Leggi altro »

Formiche Carpentiere

Come sono fatte Le formiche carpentiere si dividono in Camponotus Ligniperda e la Camponotus Herculeanus, e sono tra le specie di formiche più grandi, misurando tra i 10 e 17mm. Il colore delle Camponotus Ligniperda varia tra il nero e il marrone chiaro mentre le Camponotus Herculeanus è tutta nera. Il capo delle formiche carpentiere …

Formiche Carpentiere Leggi altro »

Formiche Argentine

Come sono fatte Le formiche argentine sono quelle piccole formichine che invadono spesso le nostre cucine o i bagni di casa: misurano infatti dai 2 ai 3 mm, 3 mm in meno rispetto ad altri tipi di formica. Hanno la testa ampia, le zampe molto lunghe e sono di un giallo scuro. Se calpestate in …

Formiche Argentine Leggi altro »

eMail
Chiama